+39 02 267 111


intestazione logo bottonificio

Panoramica sui prodotti del bottonificio Lozio®: bottoni a pressione, bottoni automatici, in madreperla, gioiello, metallo, corno e corozo, da rivestire

chiedi info bottonificio
Senza impegno

Bottoni: i prodotti del bottonificio Lozio di Milano dal 1903 per la moda internazionale

Attaccar bottone ... sembra facile!

Quando allacciamo il bottone della giacca o di una camicia difficilmente possiamo comprendere quanto il mondo dei bottonifici sia articolato e complesso.

Dietro un gesto così semplice e quotidiano, che tutti sanno fare, al punto che esiste perfino il detto " non sa neppure allacciarsi un bottone " per indicare chi francamente ha scarse capacità, si dipana una realtà imprenditoriale tipica dei bottonifici estremamente affascinante, multiforme, che solo una grande passione, unitamente ad una professionalità davvero elevata, può sostenere con successo. La realtà del bottonificio.

bottonificio - bottoni

Il bottonificio Lozio ® di Milano da oltre un secolo rinnova ogni giorno la propria capacità di ricercare, di approfondire, di creare e di proporre le infinite possibilità di interpretazione che la parola bottone potenzialmente contiene nel suo significato.

La gamma dei prodotti del bottonificio è davvero sconfinata e qui sono riepilogate le principali famiglie di materiali - sia naturali, che in metallo - e tipologie utilizzati nelle nostre produzioni: madreperla, corno, galalite, corozo, poliestere, minuterie in genere, come automatici, rivetti jeans ed altri accessori per il settore denim, o gli occhielli metallici.

Ogni articolo da noi prodotto, sia esso in madreperla, in corno o in altri materiali - ad esempio le minuterie metalliche, gli automatici o i pressione - può essere personalizzato in inciso, a rilievo, o con procedimento laser.

bottone a pressione


La scelta della moda internazionale premia il nostro bottonificio a Milano, sia per gli articoli in materiale naturale, che in metallo

La moda internazionale sceglie da anni, per le sue preziose produzioni, un'anima italiana - di Milano - affidabile e versatile come il bottonificio Lozio ® ; un marchio che dalla sua nascita ha sostenuto e migliorato il proprio prodotto, in funzione delle sempre più precise ed esigenti richieste del mercato.

Chi "preme" un bottone realizzato dal bottonificio Lozio, chi utilizza le nostre fibbie , i rivetti jeans, il gancio pantalone, i pressione, gli occhielli metallici, gli automatici, può abbottonare, allacciare, unire, ogni tipo di indumento in completa sicurezza e convenienza, contando inoltre su una gamma completa di macchine rivettatrici ed occhiellatrici per l'applicazione degli accessori acquistati.

Il nostro bottonificio dispone di un vasto campionario, in grado di soddisfare a partire da Milano, con qualità, eleganza, oltre ad un servizio davvero accurato qualsiasi tipologia di esigenza dell'industria del settore abbigliamento, per quanto riguarda gli accessori e le minuterie metalliche necessari al confezionamento dei propri prodotti!

Le principali tipologie di bottoni del bottonificio:

Bottoni in madreperla

I bottoni in madreperla vengono prodotti dal bottonificio a partire dalla conchiglia australiana bivalve - che racchiude le perle coltivate più grandi e prestigiose al mondo - allevata in coltura fin dagli anni '50 in varie zone, principalmente nord-occidentali dell'Australia. La madreperla si rivela formata da uno strato lamelloso risultante da fini foglietti paralleli e lievemente ondulati composti in modo alternato fra loro di carbonato di calcio, ovvero una sostanza minerale, e conchiolina, ovvero una sostanza organica. Tale composizione la rende in qualche misura fragile, per eccessiva rigidità, ma le conferisce l'iridescenza che la caratterizza.

bottonificio - bottoni

   

Bottoni in corno

Le sfumature d'intensità di colore di un bottone in corno proposti dal nostro bottonificio sono infinite e uniche, in quanto ogni animale possiede una propria e specifica pigmentazione biologica davvero irripetibile. I bottoni in corno sono tra quelli che annoverano il maggior numero di imitazioni. Come le unghie ed i peli del bovino - ma anche degli umani - il corno consiste di cheratina, ovvero cellule morte cheratinizzate, a loro volta composte da una particolare proteina. Tale circostanza rende impegnativa la lavorazione del corno da parte del bottonificio, in quanto se non opportunamente trattato potrebbe risultare secco e fragile.

bottonificio - bottoni 

   

Bottoni in corozo

I bottoni in corozo, detto anche avorio vegetale, sono comparsi verso il 1870 in Germania prima e subito dopo anche in Italia. Vengono realizzati con il frutto seccato della palma del Tagua, originaria dell'Ecuador, materia prima impiegata quasi esclusivamente dai bottonifici. Il frutto del tagua ha l'apparenza di una grossa noce, piena all'interno di una polpa biancastra che in qualche modo ricorda quella delle castagne selvatiche. E' proprio tale polpa ad essere lavorata dal bottonificio per la fabbricazione degli articoli in corozo; quest'ultimo, risultando da una sostanza vegetale, una volta tinto esibisce splendide venature analoghe a quelle del legno.

bottonificio - bottoni

   

Bottoni in galalite

Il bottone in galalite si presta egregiamente per emulare materiali come tartaruga, corno, madreperla e, al suo esordio, costituì un elemento rivoluzionario del sistema industriale del settore dei bottonifici. Oggi viene impiegato per accentuare sia la creatività di stilisti e industriali della moda, che il carattere lussuoso dei loro prodotti. La galalite è a tutti gli effetti un residuo della lavorazione del latte, di cui costituisce una proteina: la caseina. La sua porosità la rende particolarmente adatta ad essere tinta per immersione. In epoca déco venne largamente usata anche per la produzione di penne stilografiche, bigiotteria e manici d'ombrello.

bottonificio - bottoni

Bottoni gioiello - strass

I bottoni gioiello, come gli accessori strass del bottonificio Lozio® comportano un nome a tutti familiare: Swarovski, i più pregiati, gli strass che brillano veramente ed emanano luce. In commercio si trovano anche strass cechi e strass di origine coreana, ma gli strass Swarovski impiegati da noi sono di gran lunga i migliori.

bottonificio - bottoni

Bottoni in metallo

Il bottone in metallo che esce dal nostro bottonificio di Milano è particolarmente apprezzato per i tailleur eleganti, oltre che per le giacche da uomo, nonché per le uniformi militari da cerimonia. La superficie del bottone in metallo - tipicamente prodotto in ottone - viene ricoperta dal bottonificio con un sottile strato di un secondo metallo di finitura, che può essere dorato, brunito, argentato ecc., variandone l'aspetto metallico per soddisfare le più disparate esigenze estetiche, di stile o tradizione.

bottonificio - bottoni

Bottoni in poliestere

I bottoni in poliestere sono i più utilizzati al mondo per la creazione di capi di produzione industriale e rispondono a molteplici e disparate esigenze di applicazione estetica e qualitativa. Per creare un accessorio di questo tipo il bottonificio impiega una resina liquida dipoliestere, che viene miscelata con altre sostanze per ottenere una reazione chimica di indurimento.

bottonificio - bottoni

Bottoni da rivestire

Perché bottoni rivestiti di stoffa o di pelle? Non certo per nasconderli, bensì per valorizzarli, per dar loro l'identico ruolo e valore del tessuto e della foggia dell'abito. La storia dei bottoni rivestiti inizia nel 1844 quando il francese Parent inventa "le bouton avec tige", ovverosia provvisto di gambo, oggi parte importante del comparto produttivo di un bottonificio, in particolare per quanto concerne le minuterie.

bottonificio - bottoni

Bottonificio: rivetti jeans

Bottoni jeans e rivetti jeans sono termini che suscitano vere emozioni. Dapprima semplicemente accolti nel panorama della moda mondiale, i capi jeans ne sono diventati i veri padroni e bottoni jeans e rivetti jeans – minuterie metalliche per eccellenza – sono gli elementi che maggiormente li connotano.

bottonificio - bottoni

Gancio pantalone, fibbie e occhielli metallici, anch'essi articoli da bottonificio

Ganci per pantaloni, occhielli e fibbie: un mondo di minuterie metalliche che si aggiunge agli automatici ed ai pressione nel quale il bottonificio Lozio si distingue per la qualità, la creatività e l'assortimento della propria produzione destinata ai pantalonifici, alla moda donna, alla confezione ed alla maglieria in generale.

bottonificio - bottoni

Rivettatrici e occhiellatrici: l'officina meccanica del bottonificio

Le rivettatrici e occhiellatrici per l'abbigliamento prodotte a Milano dal bottonificio Lozio spaziano dalle rivettatrici per l'applicazione di articoli a pressione in metallo, alle rivettatrici per applicare rivetti jeans e altre minuterie, alle occhiellatrici. Il nostro catalogo annovera macchine pneumatiche semiautomatiche, ma anche automatiche elettriche, oltre beninteso alle classiche pressette manuali, dette anche torchietto per bottoni.

bottonificio - bottoni

Pistola sparafili e fili aggancia cartellini Calabrone

Per mantenere elevato lo standard nel settore caratteristico dell'applicazione di etichette ai capi di abbigliamento, il nostro bottonificio nel corso degli anni ha migliorato costantemente la qualità dei suoi prodotti, sino a realizzare gli unici fili aggancia cartellini Calabrone completi di pistola sparafili italiani - sia in nylon che in polipropilene - coperti da brevetto, che si accostano alla completa gamma di minuterie. Le pistole Calabrone sparafili ed i fili in nylon ed in polipropilene del bottonificio Lozio consentono di soddisfare le esigenze più disparate quanto all'applicazione di etichette per abbigliamento, a partire dal comparto dei capi low cost, sino al settore del lusso, con budget di prezzo e livelli qualitativi adeguati e corrispondenti.

bottonificio - bottoni

Bottoni a pressione del bottonificio

La categoria dei bottoni a pressione viene posta in risalto rispetto alle altre prodotte dal bottonificio, giacché essa è oggetto di richiesta di gran lunga superiore sul mercato, oltre a connotarsi - proprio in quanto bottoni a pressione - per campi di applicazione molto più vasti, che il bottonificio conosce bene.

Pensiamo per esempio alle divise, ai grembiuli per gli alunni degli asili e delle scuole elementari, alle divise da lavoro di tipo salopette ed in genere a tutte quelle applicazioni per abiti da lavoro che dipendono dai casi e dalle necessità - ben noti alla realtà del bottonificio - ove la discreta presenza del bottone a pressione risulta familiare al punto da non poterne prescindere.

Qui si nota l'efficienza e la qualità del servizio del bottonificio Lozio: seguire ma forse anche guidare il cliente nelle scelte che determineranno le proposte da lanciare sul mercato e quindi il grado di apprezzamento da parte della propria clientela, sia quanto alle necessità di bottoni a pressione, che per qualsiasi altro accessorio.

Con i bottoni a pressione - detti anche automatici - si può vestire mezzo mondo: basti pensare che il solo popolo cinese, con l'aggiunta di quello indiano costituiscono un terzo della popolazione del pianeta. Una volta individuata un'opportuna nicchia di mercato di cui beneficiare, un bottonificio spregiudicato può benissimo invertire il flusso degli scambi commerciali, non foss'altro che trattandosi di automatici da cucire od altri articoli a pressione : invece di importare prodotti dall'Asia, potremmo esportarli noi verso l'India e la Cina.


Bottonificio e bottoni automatici

Con i bottoni automatici si apre un mondo di praticità e comodità: le tutine per i bambini, le scarpine di stoffa per i neonati, per non parlare delle scarpe classiche da femminuccia: tutti fanno impiego, per un verso o per l'altro, di bottoni automatici, ricorrendo all'esperienza ed alla qualità di un bottonificio affidabile.

Troviamo il bottone automatico a pressione un po' dappertutto, ad esempio sulle agende che si chiudono a pressione od a scatto, applicati alle cartelline da disegno, sui polsini dei grembiulini da bambini per la scuola: tutti ambiti ben noti ad un bottonificio che lavora con passione per servire le fasce di mercato relative ai fabbisogni sociali più disparati, ovviamente quanto ai bottoni automatici di cui parliamo.

Nel campo delle divise troviamo gli automatici di utilità per le visiere, per le spalline porta gradi, banalmente per la chiusura delle tasche, per la chiusura della fondina di una pistola; tutte applicazioni dove è necessario un "clack" per capire che il bottone automatico ha fatto presa e - grazie alle certezze che ci fornisce la capacità del bottonificio - non dobbiamo più preoccuparci della sua tenuta.

E' proprio questo che i clienti si aspettano da un bottonificio: esperienza pratica e concreta in relazione alle varie tipologie ed applicazioni di automatici, così da capire davvero le esigenze del cliente medesimo e quindi proporre soluzioni semplici ed efficienti, sempre al passo con i tempi, sia dal punto di vista tecnologico che di design. E tali sono gli aspetti che vengono apprezzati dalla clientela del bottonificio Lozio.