+39 02 267 111


intestazione logo bottonificio

Il successo del nostro bottonificio nasce da passione e rinnovamento, non solo nel campo dei bottoni a pressione in metallo, automatici od altri accessori

chiedi info bottonificio
Senza impegno

Bottonificio leader nella produzione dei bottoni a pressione in metallo

I bottoni automatici a pressione in ferro risalgono al 1885.

Da quel primo bottone, che fu di fabbricazione tedesca o forse danese, si sono prodotti davvero molti avvenimenti ed evoluzione, non da ultimo all'interno del mondo del bottonificio.

Il mondo della moda si è profondamente trasformato, la figura del sarto come designer è stata sostituita da quella di stilista e anche gli accessori ed i bottoni utilizzati all’interno del comparto moda si sono modificati sempre più con il passare degli anni.

L'evoluzione dei bottonifici e i bottoni a pressione

Il bottonificio si è profondamente trasformato, per raccogliere le sfide lanciategli dal “Pianeta Moda” ed è divenuto suo partner insostituibile nella creazione di accessori e minuterie metalliche tranciate sempre più ricercati anche negli articoli più semplici ed essenziali, come gli occhielli metallici od i rivetti jeans.

Bottone a pressione in metallo automatico inciso

Non tutti i bottonifici a dire il vero sono stati in grado di trasformarsi, rinnovare le proprie tecnologie, rimanere competitivi e al passo con i tempi, soprattutto nel comparto della lavorazione del metallo. L’implementazione della catena di produzione dei bottoni automatici a pressione è sicuramente stata uno degli elementi importanti su cui si è operato.

Coloro che sono riusciti in tale opera sono sicuramente diventati leader nel settore della produzione di fermagli a pressione in metallo ed altre minuterie, conquistandone il mercato nazionale e in qualche caso anche quello internazionale.

L'ingrediente essenziale nella crescita dei bottonifici e la relazione con il bottone a pressione

Quali elementi devono essere intervenuti per far sì che un bottonificio potesse trasformarsi, farsi un nome e diventare punto di riferimento per le case di moda e le grandi ditte di confezione?

Non ripeteremo mai a sufficienza che esistono alcuni fattori che potremmo definire gli ingredienti di successo nel complesso settore che è quello del bottonificio. Per raccogliere le sfide che il comparto moda ha lanciato, soprattutto negli ultimi venticinque/trent’anni, un bottonificio deve essere stato in grado di rinnovarsi profondamente.

Per amor del vero dobbiamo sottolineare che un bottonificio gestito da manager dalla lunga e comprovata esperienza, avrà potuto compiere più facilmente detti cambiamenti.

Una profonda conoscenza del mondo del bottonificio e dei suoi prodotti - come bottoni a pressione in plastica colorata e in metallo, occhielli metallici, bottoni a clip e rivetti jeans, automatici, gancio ed altre minuterie in metallo – con tutte le problematiche a esso connesso, ha consentito a quel tipo di manager di sviluppare una specie di sesto senso e di cogliere i cambiamenti che stavano per avvenire ancora prima che essi si manifestassero.

Bottone a pressione con ingrediente essenziale in rilievo

Bottoni a pressione e know-how

Questo grande know-how del settore bottone, insieme con tanto amore e passione per tutto ciò che lo riguarda, ha consentito a quel tipo di manager di condurre il proprio bottonificio moda verso traguardi mai raggiunti in precedenza facendogli conquistare un ruolo di leader nel settore della produzione di accessori di ogni tipo e fattura, inclusi i bottoni a pressione, gli automatici, gli occhielli metallici, il gancio elegant, i rivetti ed i i bottoni jeans personalizzati, oltre ad altre minuterie, sempre in metallo.

Si potrebbe obiettare che queste caratteristiche non siano sufficienti per assurgere a una posizione di preminenza nel settore che è quello del bottonificio. Sicuramente ciò è vero, tuttavia le qualità sopra accennate sono comunque indispensabili poiché se mancano, non si arriva molto lontano.

Vero è che per espandersi e sopravvivere alle sfide che l’odierna società e il mondo della moda lanciano continuamente, i dirigenti di un bottonificio devono avere grandi doti imprenditoriali. Con l’attuale situazione economica mondiale, ci vuole addirittura genialità per consolidare la propria posizione di riferimento nel mercato di settore, mantenendo alta la qualità delle proprie creazioni, sia in metallo, che in altri materiali; in ogni caso, non c’è altro modo di farlo.

Passione per i bottoni a pressione, simpatiche chiusure

Occorre perseverare, continuare a tenere vivo il proprio amore e la propria passione per questo mondo, quello del bottone, del bottonificio, delle minuterie e degli accessori in metallo in particolare – come ad esempio i bottoni a pressione, ovvero metallici ad incastro, gli automatici a pressione, il gancio per pantaloni sportware, gli occhielli per tende domestiche, i rivetti jeans in inox - continuando a studiare le ultime innovazioni, sperimentarle, testare costantemente la qualità del proprio prodotto, ponendo sempre e comunque la soddisfazione del cliente al centro di tutte le fasi di lavorazione e realizzazione del prodotto medesimo, all'interno del bottonificio, nella consapevolezza che - lungi dall'avvenire in modo automatico - tutto ciò nasce solo dalla passione e dall'amore per il proprio mestiere.